Il suo carrello è vuoto

Pistone

3324 articoli nella categoria "Pistone".
Identifica il tuo veicolo per accedere al catalogo ricambi compatibili.

La categoria "Pistone" comprende i gruppi di prodotti seguenti:

Pistone, che cos'è?

Parte rigida e circolare, il pistone scorre in un cilindro. In un veicolo, il pistone è una parte meccanica del motore. Al fine di essere buoni conduttori termici per far funzionare il motore ed essere leggeri, i pistoni sono realizzati in lega di alluminio. Tramite la biella, il pistone è collegato all'albero motore.

Tutti i motori a combustione sono dotati di pistoni, che possono avere forme diverse a seconda del tipo di combustione:

  • Una testa piatta per i pistoni nei motori a 4 tempi poco performanti e dei motori a 2 tempi
  • Testa convessa per i pistoni dei veicoli più efficienti, questa forma garantisce una maggiore compressione e una migliore accensione dei gas

Pistone: il suo ruolo

Il ruolo del pistone è quello di creare lo scoppio necessario per il corretto funzionamento del motore. Per farlo, i pistoni comprimono il carburante e il gas. Generano quindi l'energia utile per avviare il motore. Più grandi e numerosi sono i pistoni, più potente sarà il motore.

Pistone: il suo funzionamento

Il funzionamento avviene in quattro fasi su un motore a 4 tempi:

  1. Ammissione o aspirazione: la valvola di scarico è chiusa, la valvola di aspirazione è aperta. Il pistone scende e aspira benzina e aria (se si tratta di un motore diesel, solo aria).
  2. Compressione: il pistone si alza e la valvola di aspirazione si chiude. Nella camera di combustione, il pistone comprime la miscela benzina aria. Si parla di punto morto superiore PMS (top dead center) quando il pistone è al massimo.
  3. Scoppio: la temperatura della miscela viene aumentata dalla compressione, che consentirà la creazione dello scoppio. Su un motore a benzina, la scintilla assicura la combustione della miscela. Per un motore diesel, il gasolio viene spruzzato nella camera di combustione per mezzo di un iniettore. Il carburante prende fuoco, la miscela si dilata poi, spinto dall'esplosione, il pistone ridiscende.
  4. Scarico: la valvola di scarico si apre, il pistone si alza. I gas combusti vengono estratti tramite la valvola, prima di essere evacuati attraverso il collettore di scarico. Il pistone passa di nuovo attraverso il PMS.

Il ciclo di combustione non è lo stesso su un motore a 2 tempi e richiede solo due movimenti del pistone. Il ciclo si articola come segue:

  1. Aspirazione e compressione
  2. Combustione ed espansione del pistone, prima dell'esaurimento dei gas.

Quando bisogna cambiare un pistone?

Normalmente, i pistoni del motore hanno una lunga durata. Questa parte non si consuma. Non è quindi necessario sostituire i pistoni, come potrebbe essere il caso per altre parti e a intervalli regolari.

Tuttavia, è possibile che i pistoni si consumino prematuramente o si guastino. Possono infatti rimanere bloccati nel cilindro, causando guasti al motore o gripparsi.

Sintomi di un pistone dell'auto danneggiato

Sebbene il pistone in sé non sia una parte soggetta a usura, può deteriorarsi prematuramente o danneggiarsi.

Molti sintomi permetteranno di rilevarlo in tempo, in modo da poter provvedere alla riparazione o sostituzione, se necessario:

  • Consumo eccessivo di olio o funzionamento instabile del motore: i pistoni sono sovraccarichi o scarsamente lubrificati.
  • Durante la guida si sentono rumori a scatti: è possibile che i pistoni si siano bruciati se il filtro dell'aria non è stato cambiato o a causa della scarsa qualità del carburante.
  • Dallo scarico esce del fumo blu: è indubbio che il pistone è rotto e deve essere sostituito al più presto.

Per evitare questo tipo d'inconvenienti, è consigliabile avere cura delle valvole, dei cilindri e dei pistoni del veicolo. Inoltre, occorre fare attenzione a utilizzare carburante di buona qualità, sostituire il filtro dell'aria agli intervalli consigliati e cambiare regolarmente l'olio motore.

Continua la navigazione senza accettare >
Informazioni sui cookie e altri tracker
AD Tyres (Distriauto.it) e i suoi partner (Google, Hotjar, Microsoft) utilizzano testimoni di connessione (cookie) e altri tracker (webstorage) per garantire il buon funzionamento del sito, facilitare la navigazione, effettuare misurazioni statistiche e personalizzare le proprie campagne pubblicitarie. I cookie e altri tracker memorizzati sul tuo terminale possono contenere dati personali. Pertanto, non depositiamo nessun cookie o altri tracker senza il tuo consenso libero e informato, ad eccezione di quelli che essenziali per il funzionamento del sito. Conserviamo la tua scelta per 6 mesi. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento andando alla pagina dei cookie e altri tracker. Puoi scegliere di continuare a navigare senza accettare il deposito di cookie o altri tracker. Il rifiuto non impedisce l'accesso ai servizi Distriauto.it. Per maggiori informazioni, visita la pagina cookie e altri tracker.
Personalizza i cookie
Si è verificato un errore. La preghiamo di provare di nuovo o di contattarci se il problema persiste.
LiveChat